Seleziona una pagina

I LOVE ME

Amati e fatti amare

Iscriviti oggi al video-corso di 9 settimane per costruire la tua autostima e riconoscere il tuo valore una volta per tutte

10 strategie per ritrovare la tua autostima

Ti senti spesso insicura e inadeguata nelle diverse situazioni della vita?

Ti capita di “perderti in un bicchier d’acqua” e di non sapere come affrontare nemmeno la più semplice delle questioni, solo per colpa della tua insicurezza? Ti senti “messa all’angolo” dalla vita?

Potrebbe essere indice di una bassa autostima

L’autostima è l’impalcatura della nostra personalità, quella caratteristica sulla quale si appoggiano tutti i nostri tratti caratteriali e sui quali i nostri punti di forza possono fare leva per permetterci di ottenere i risultati che vogliamo dal punto di vista emotivo e pratico.

Se hai una bassa autostima credi di valere poco, di essere meno degli altri e quindi di meritarti meno.

Non ti senti degna di essere felice. 

Sei certa che quello che non riesci a raggiungere e a ottenere dalla vita sia per colpa tua e che le frustrazioni siano per te inevitabili.

Ti rassegni, forse sei già rassegnata, e vivi una vita a metà, per non dire a un quarto, ben sapendo di avere in “potenza” tutte le capacità per vivere al cento per cento. 

E questo onestamente ti rende ancora più frustrata.

Lo sai che una bassa autostima non è colpa tua?

La bassa autostima è frutto di una serie di condizionamenti negativi che hanno pesato sulla tua vita fin da quando eri piccola e poi sono stati riconfermati mentre crescevi e sei diventata adulta.

Però, in qualsiasi momento della vita in cui tu ti trovi, la tua autostima la puoi conquistareO riconquistare.

Esatto: è una tua conquista personale, frutto di un avvincente, gratificante ed eccitante percorso alla conoscenza di te stessa, delle tue vulnerabilità, che possono essere trasformate in punti di forza.

Quello che ti serve, oltre ad avere più consapevolezza di te e del tuo valore non solo da un punto di vista teorico, è un percorso che ti permetta di mettere in ordine gli aspetti importanti della questione, a cominciare dal punto di partenza, dal primo passo.

E da questo primo passo in avanti ne seguiranno molti altri, destinati a creare una trasformazione positiva permanente.

Una volta che rientri in possesso della tua autostima ti concedi di volerti bene e affronti con più coraggio le inevitabili difficoltà della vita.

Lo sai già bene di tuo, è inutile che te lo nasconda

 

 Sai bene che se la tua impalcatura di autostima non è salda e forte, non hai fiducia e sicurezza in te stessa, finisci per essere oggetto di manipolazione da parte degli altri, in famiglia, al lavoro, da parte degli uomini.

Il fatto che tu non sappia come realizzare le tue potenzialità, la delusione per quello che potresti avere ma che non riesci a raggiungere malgrado enormi sforzi, ti porta anche ad avere problemi di lavoro e con i colleghi.

Questo può avere effetti negativi sulla tua salute o conseguenze spiacevoli sul tuo benessere generale e sul tuo corpo.

Non è insolito che persone nella tua situazione si sentano sempre inadeguate e piene di sensi di colpa. Ma non è colpa tua!

Ecco, a questo punto, ci sono 3 messaggi che io ti voglio inviare forti e chiari:

  •  Se manchi di autostima non centri i tuoi obiettivi più importanti. Ricordati che le persone felici non sono quelle ricche belle e super intelligenti. Le persone felici sono quelle CHE SI VOGLIONO BENE.
  •  Il fatto che tu manchi di autostima non è un difetto. Lo ripeto: non è colpa tua!
  • La tua autostima la puoi costruire o ricostruire, in un percorso che moltiplica le tue gratificazioni.

 

Ti sembra sensato che non si cerchi una soluzione, tenendo conto che una soluzione c’è?

Sai quante persone non si sentono mai abbastanza o all’altezza, sia in famiglia, sia nelle relazioni di amicizia o di amore (che di solito sono pochissime pe chi ha una bassa autostima e nemmeno di buona qualità), né in ambito lavorativo? 

Ti sembra giusto tutto ciò? Ti sembra giusto che un problema del genere avveleni la vita di molti, magari proprio la tua?

LA SOLUZIONE GIUSTA ESISTE.

Che cosa intendo per soluzione giusta?

Intendo una soluzione che funzioni. Che ti permetta di conoscere molto bene te stessa e i tuoi obiettivi e che ti dia tutti gli strumenti utili per raggiungere la piena autostima.

È necessario mettersi alla prova quotidianamente e procedere, evolvere nel percorso che si è intrapreso.

Scoprire come volersi bene per davvero.

Per ottenere tutto ciò è fondamentale una guida che ci aiuti a scoprire punti di forza e talenti, una guida che vada nel dettaglio e ci permetta di metterci alla prova più volte e in diverse situazioni.

Una guida non invadente, ma presente.

Per questo, il più delle volte un percorso terapeutico non è sufficiente o non è adatto: si è spesso lasciati soli e pieni di dubbi.

In più la terapia non sempre è necessaria.

Leggere e studiare libri di psicologia o di crescita personale è affascinante e di certo molto utile per la teoria e per la presa di consapevolezza, ma poi, come si mette in pratica? 

È un grande spreco; che può avere pesanti conseguenze.

Si raggiunge la consapevolezza di tutto, ma si ha difficoltà a mettere in pratica, per cui si ricade nelle proprie insicurezze.

Non va bene!

 

Ti senti così anche tu?

Probabilmente sì ed è perché molte delle sensazioni e delle situazioni che ho descritto sopra, non solo sono molto comuni, non solo hanno la loro ragion d’essere in certe situazioni, ma le ho vissute, conosciute e sperimentate io stessa.

Direttamente e indirettamente.

In realtà, le persone più consapevoli tra coloro che mi seguono si rendono perfettamente conto che quello di cui hanno davvero bisogno per stare bene e trovare la persona giusta è più sicurezza in se stessi, più autostima.

Quanto hanno ragione!

Cercare o iniziare una relazione quando non ci si è ancora presi cura della propria autostima rischia di creare danni agli altri, ma soprattutto a noi stessi.

Quindi una buona autostima è necessaria per avere buone relazioni.

E anche per avere un lavoro che ci soddisfi, per avere i giusti guadagni, per avere rapporti sani con la nostra famiglia e con i nostri amici.

Non ultimo: una sana autostima è essenziale per divertirci davvero, godere la vita e provare piacere (anche nel sesso!).

Ti voglio finalmente presentare…

I LOVE ME
Amati e fatti amare

il percorso per costruire la tua autostima e riconoscere il tuo valore una volta per tutte 

Ho ideato questo percorso con il preciso obiettivo di offrire non solo gli strumenti (pratici) giusti, cioè quelli che funzionano, ma anche quel pizzico necessario di teoria per sapere bene che cosa si sta facendo, come e perché.

Dal momento che la consapevolezza di sé è indispensabile per amarsi e lasciarsi amare in modo bello e sano.

E per godersi la vita.

Soprattutto mi sono posta l’obiettivo di seguire e di accompagnare le corsiste (e i corsisti) lungo tutto il percorso di 9 settimane insieme, a partire da lunedì 2 novembre

Si tratta di un percorso multimediale che avviene online (cioè attraverso internet, nulla viene spedito a casa, la riservatezza è garantita) composto da VIDEO, E-MAIL E FILE PDF.

Il percorso è costituito da 9 moduli.

Chi si iscrive riceverà un modulo a settimana, dato che procederemo con un programma progressivo, che si sviluppa per 9 settimane a partire da lunedì 2 novembre.

Passo passo e con determinazione tu farai il percorso e sarò io personalmente a cadenzare il ritmo facendoti da guida.

Con un vantaggio in più, che ti spiego più avanti. Sii paziente che arriva la sorpresa.

Ecco a che cosa avrai accesso acquistando l’intero percorso

Ogni settimana affronteremo un tema importante per darti energia e riscoprire il tuo valore

Il lunedì mattina riceverai una email con un’introduzione e il link alla video-lezione della settimana (il link al video arriverà soltanto a chi si iscriverà alle versioni “il più amato” e “premium”, non è incluso nella versione “light”)

Il video  sarà di circa un’ora (la potrai guardare subito o quando vuoi nel corso della settimana con calma).

I giorni seguenti riceverai consigli pratici per lavorare su quell’aspetto della tua vita e a fine settimana faremo il punto della situazione, pronte per ripartire cariche in vista della settimana successiva.

Un percorso che si svolgerà in 9 settimane e che sarà pieno di risultati, di scoperte, di sorprese.

Ma vediamo il dettaglio dei moduli che affronteremo sempre con la profondità e insieme l’ironia e l’efficacia che ci caratterizza.  

10 strategie per ritrovare la tua autostima

Settimana 1: Scopri chi sei, quanto vali e che cosa ti rende felice

Andremo a fondo per portare a galla che cosa ti piace e che cosa vuoi veramente, quali sono i tuoi obiettivi e che cosa ti fa sentire realizzata.

Decidi di essere, fare e avere quello che vuoi nella tua vita. Secondo le tue inclinazioni e i tuoi valori, rispettando i tuoi talenti e i tuoi punti di forza, quello che sai e che ami.

Scegliere e decidere per te e come sta bene a te, investe tutti campi della tua vita, da quello professionale a quello personale, incluso dove vuoi andare a vivere e con chi, che lavoro fare e perché, quali amici e quale partner avere.

Settimana 2: Cura e migliora la tua salute fisica e il tuo benessere emotivo

Se non si sta bene, nel fisico, nella mente, nell’anima e nello spirito, è praticamente impossibile avere una sana autostima. 

In questo modulo scoprirai come mantenere la salute e la forma fisica, come avere forza e motivazione. Fai l’attività fisica giusta per te con l’atteggiamento mentale giusto. Abituati a rilassarti, cura il riposo, scopri come divertirti. Sii consapevole del tuo essere donna e di come lo sei, anche fisiologicamente, in ogni fase della tua vita.

Abituati a coltivare la tua mente e a svagarti, evadi dalla solita routine e coltiva rapporti sani e fruttuosi.

Settimana 3: Vai alla radice della fiducia in te stessa e riconosci il tuo valore

Ti sembrerà incredibile, ma anche tu puoi amarti, accettarti e piacerti!

Vinci la paura del giudizio degli altri e la sensazione di inadeguatezza e lascia andare il perfezionismo. 

Dài valore a quello che sei e al tuo stile personale e affrancati da tendenze che ci rendono tutte uguali e di fatto ci svalorizzano, lasciando che ci perdiamo nella massa. Scopri come distinguerti! 

Esalta il tuo fascino e rompi le catene del falso esibizionismo e delle stupide competizioni da social.

Settimana 4: Stabilisci la tua autonomia e la tua indipendenza

Dove vai se l’autonomia e l’indipendenza non ce le hai? Se conquisti autonomia e indipendenza, conquisti il mondo.

Prendi decisioni e scegli obiettivi che ti appartengano davvero, che siano tuoi al 100%, sii libera da manipolazioni, consapevole di quello che ti fa bene e ti fa stare bene.

Scopri come avere la totale indipendenza anche nelle piccole cose del quotidiano, che messe tutte assieme sono la tua vita. Mantieni la tua libertà di pensiero e di scelta, liberati dai lacci di legami malsani e da persone che ti influenzano negativamente (hai presente certe “amiche”?).

Sii libera e leggera.

Settimana 5: Affrontiamo la questione della tua famiglia

La nostra famiglia, di qualsiasi tipo sia o sia stata, ci influenza potentemente da piccoli e anche da grandi. Perfino quando non c’è più! Tu come stai messa con la tua famiglia di origine? 

Lascia andare il brutto del passato, valorizza quello che di bello hai ricevuto o hai potuto ricavare. Liberati dai sensi di colpa verso i tuoi parenti, vicini e lontani. Chiunque essi siano. Crea un rapporto sano ed equilibrato tra diritti e doveri verso la tua famiglia.

Scopri come gestire una famiglia invadente o invischiante e come comportarti con i parenti cosiddetti “tossici”, cioè negativi, manipolatori e magari profittatori. Vivi libera da obblighi ingiusti, senza zavorre, in modo leggero e autentico.

Settimana 6: Come va sul lavoro? Fatti furba e impara a difenderti e a cogliere le opportunità.

Migliora le relazioni con capi e colleghi. Vorresti cambiare ma c’è qualcosa che ti blocca? Supera gli ostacoli.

Hai paura di non “essere abbastanza” per farti avanti e per farti strada o di aver perso tempo e occasioni? Scopri come metterti in gioco con coraggio e divertendoti.

Settimana 7: Una buona autostima serve a trovare un uomo di valore e a creare una relazione di valore

Lanciati in avanti per farti notare in modo spontaneo e autentico.

Smetti di accontentarti, metti il tuo valore come priorità e alza i tuoi standard

Scopri come incoraggiare un uomo senza inseguirlo, mantenendo il controllo della situazione e il tuo equilibrio emotivo

Settimana 8: Come vivere bene (e con una forte autostima) la relazione con uomo

Come si comporta una donna con una buona autostima quando ci sono problemi nella relazione e nella coppia? 

Come fai a capire se la tua relazione fa per te, quando senti di non essere pienamente soddisfatta della tua vita?

Talvolta la soluzione migliore è chiudere. Una buona autostima serve anche a lasciare andare, senza paura, senza rimorsi e senza rimpianti, solo per il meglio.

Scopri come non farti dare per scontata. Come instaurare un dialogo alla pari e potenziante con il tuo partner nel rispetto di te e dell’altro. Come far durare la relazione e insieme la tua serenità.

Settimana 9: La nuova te, che si ama e si vuole bene

L’ultimo scalino prima di conoscere la nuova te, più determinata. Scopri finalmente cosa vuol dire volerti bene e amarti.

Concentrati sui tuoi traguardi e dimentica tutta la sofferenza, vai avanti a testa alta.

In questa settimana vedremo insieme da dove sei partita, dove sei e come gettare le basi per il tuo futuro.

Tutto questo ad una condizione…

Ehi, attenzione, questo percorso non è fatto per te se credi in Babbo Natale, nelle fatine e nei folletti, o anche nel principe azzurro.

Cioè, in altre parole, se pensi che le situazioni brutte o belle della vita si creino per magia, sfortuna, fortuna o perché così va, è il destino che ci mette lo zampino…

Non è per te anche se ti aspetti “o’ miracolo”, cioè che ti iscrivi al percorso e non fai niente!

Questo percorso ti guiderà anzitutto a fare delle scelte, a prendere l’iniziativa, a prendere decisioni e ad agire.

E sei solo tu che puoi agire, nessun altro!

Per cui se sei per la politica del divano, lascia perdere!

Se invece pensi che è bellissimo che tu ti dia finalmente una scossa e soprattutto ti muova e nella giusta direzione (questo soprattutto!) il percorso è perfetto per te!

Scegli il pacchetto adatto alle tue esigenze.

    Caratteristiche di questo percorso

    Questo percorso è un vero e proprio unicum nel panorama italiano.

    E probabilmente non solo italiano.

    Affrontarlo con costanza, determinazione e anche allegria, ti permetterà di:

    vivere a testa alta

    Avrai piena coscienza del tuo valore e il coraggio di mostrarti con tutti i tuoi punti di forza 

    avere fiducia nelle tue potenzialità

    Vorrai rivelare al mondo i tuoi talenti e le tue doti speciali che avrai scoperto durante il percorso

    Scopri la tua forza e riparti vincente

    avere degli standard di qualità

    Punta in alto e raggiungi i tuoi obiettivi, materiali ed emotivi

    liberarti da insicurezze e paure

    Relazionati con gli altri e con gli uomini, scegliendo con serenità e sicurezza.

    operare cambiamenti positivi

    Rifiuta compromessi avvilenti e che ti danneggiano e accetta solo il meglio per te

    sperimentare veri e autentici rapporti di coppia

    Ama il tuo uomo senza dubbi e con serenità nel presente ma sopratutto per il futuro

    Chi sono

    Ilaria Cardani, creatrice del blog www.lapersonagiusta.com. Da oltre dieci anni  aiuto donne intelligenti, sensibili e sincere a creare una connessione profonda con l’uomo giusto per loro, a vivere una vita piena e densa di significato e a esprimere se stesse e il proprio valore al cento per cento. 

    Se ne vuoi saperne di più, visita la mia pagina “Chi Sono”.

    Testimonianze 

    Cosa dice chi ha provato i miei percorsi.

    Mi capita di parlare del tuo blog con le mie amiche (siamo ventenni) specie nei momenti dove credo che uno sguardo realista come il tuo possa fare la differenza. Laddove il ragazzo con cui stai, o che ti ha lasciata, diventa il centro di tutto, e loro (o come facevo io prima di prenderne coscienza) si annientano (potrei farti altri mille esempi ma taglio corto). Quindi grazie, grazie per la tua sana e giustissima visione della realtà. Un abbraccio grande.

    Chiara, 34 anni,

    insegnante, Pavia

    Non conoscevo Ilaria. L’ho trovata per caso una sera in cui ero molto disperata, facendo ricerche su internet per trovare qualche consiglio pratico. La mia ennesima storia finita sempre nello stesso modo. Tanto amore, almeno apparentemente, all’inizio e poi, terribile e inaspettato, il tradimento. Ma perché?! “Perché non riesco a trovare un uomo sincero e del quale potermi fidare?” Ho iniziato il percorso di Ilaria “Come fare innamorare un uomo e tenerselo” e ho scoperto tutti i miei errori (anche se lei non vuole assolutamente che li definiamo e riteniamo tali!). E ora, finalmente, sto vivendo tutta un’altra storia, con un uomo che mi merita davvero!

    Ylenia, 32 anni,

    manager nella selezione del personale, Napoli

    Ciao Ilaria, grazie spero con tutto il cuore di lavorare e fare emergere la mia autostima che molto spesso blocco. Perché mi schiacciano gli altri e mi sento inferiore, nel lavoro, nella vita affettiva. Spero piano piano di migliorare questo mio tallone di Achille.

    Claudia, 42 anni,

    dentista, Trento

    Ciao Ilaria, io mi posso definire di certo un tuo caso di successo. Sai bene che grazie al percorso con te ho dato una svolta alla mia vita sentimentale!

    Paola, 27 anni,

    impiegata in un’agenzia di assicurazioni, Pisa

    La cosa che preferisco dei tuoi articoli, delle tue videonconferenze e dei tuoi percorsi di crescita sentimentale è che spieghi concetti profondi e importanti in modo semplice, che si capisce chiaramente, senza usare paroloni incomprensibili come fanno altri esperti che quando parlano non si capisce niente.

    Laura, 38 anni,

    pediatra, Parma

    Salve Ilaria, salve lettrici e lettori.

    Sono una ragazza molto giovane e seguo questo blog assiduamente da circa tre anni. Ilaria, lei ha l’età dei miei genitori e leggendo i suoi articoli ho avuto l’occasione di apprendere più di quanto si possa fare in un intero corso universitario. Seguo il suo blog non perché sia interessata a costruire una relazione d’amore ma perché mi sento ispirata a lavorare per essere io per prima la persona giusta. Il mio desiderio è essere la persona giusta per me, per la mia vita.

    Sono una studentessa di disegno e storia dell’arte, può immaginare quanto io approvi ciò che lei scrive circa la creatività, l’impegno, istaurare un buon rapporto con i fallimenti e la ricerca di indipendenza. Il suo blog può essere considerato dai più come un blog sulle relazioni affettive e nulla più. Io ci vedo una forte volontà di divulgazione concetti a dir poco femministi. Parliamo di femminismo sano, quello che giova a tutti senza distinzione di genere o altro

    Elena, 24 anni,

    studentessa, Cagliari

    Colpita e affondata: come mi riconosco in quello che hai scritto, Ilaria. Mi hai aperto gli occhi!

    Silvia, 47 anni,

    impiegata, Catania

    Mi piace quello che scrivi e come lo scrivi Ilaria: usi sempre un po’ di ironia e fornisci sempre indicazioni pratiche

    Manuela, 45 anni,

    Imprenditrice, Napoli

    Ciao Ilaria, ti voglio ringraziare di cuore: da quando ho cominciato a leggere il tuo blog la mia vita sentimentale è radicalmente cambiata e mi sento molto più sicura con gli uomini

    Giorgia, 36 anni,

    commercialista, Roma

    Ehi Ilaria grazie mille per i consigli che mi hai dato sono molto utili ne farò tesoro, spero di risentirci presto.

    Un bacio.

    Simona, 46 anni,

    avvocato, Roma

    Una risposta a tutte le tue domande

    Che cosa sto acquistando?

    Come vedi ho riunito in questo percorso tutto quello che io ho sperimentato essere utile per centinaia e centinaia di mie lettrici e clienti in anni di esperienza.

    Ci sono indicazioni su come raggiungere uno stato d’animo ideale per avere più fiducia in se stesse, su come capire quali sono i tuoi obiettivi, su che cosa fare nella propria vita di ogni giorno, con calma e naturalezza. E circondandosi di persone sane e benintenzionate, per vivere in sicurezza e tranquillità.

    Gli strumenti per arrivare dove vuoi e quello che meriti sono tutti qui a tua disposizione. Tu devi semplicemente applicarli poco per volta, passo passo, muovendoti in avanti, anche solo di un pezzettino, ogni giorno di più. 

    Certo se non vuoi fare proprio niente, questo percorso non fa per te.  

     

    Mi posso fidare?

    Qualsiasi sia il tuo passato o il tuo presente, il tuo desiderio di avere più fiducia in te stessa e il non sentirti mai meno degli altri nelle diverse situazioni della vita, ti daranno risultati straordinari.

    Il percorso è nel mio stile: serio e attendibile, spesso ironico e spiritoso. Molto concreto e realistico. Tenero e umano. Soprattutto mette al centro te e la tua serenità personale, il tuo equilibrio e la tua tranquillità.

    Ti parlo da donna, da amica, da professionista che ha accumulato tante esperienze in molti ambiti e la cui missione principale è proprio quella di fornirti strumenti per vivere bene, trovando il tuo equilibrio e la tua autonomia per una sana vita di coppia e anche per molto di più. Con grande rispetto di te e di chi ti piace e che ami.

     

    Come posso seguire il percorso?

    Il percorso si può visualizzare su tutti i dispositivi, come PC, tablet, smartphone. 
    Iscrivendoti a I LOVE ME LIGHT avrai accesso ad una email a settimana, che riceverai il lunedì.
    Iscrivendoti a I LOVE ME avrai accesso alle video lezioni e a delle email nel corso della settimana che ti accompagneranno. Avrai inoltre accesso ad un gruppo esclusivo e riservato su Facebook con Ilaria e le altre iscritte. Iscrivendoti a I LOVE ME PREMIUM avrai accesso anche a due ore di coaching one to one con Ilaria.


    Come posso pagare?

    Puoi pagare con carta prepagata, carta di debito, carta di credito: i pagamenti sono sicuri, la riservatezza totalmente garantita. 

    Puoi pagare anche con un conto Paypal, se ce l’hai. E, anche se non hai un conto Paypal, puoi usare Paypal per pagare con la tua carta prepagata, la tua carta di debito, la tua carta di credito senza dover prenderti nessun impegno con Paypal, né ora, né mai. 

    Puoi pagare anche con bonifico bancario. In tal caso chiedimi i dettagli a ilaria@lapersonagiusta.com.

    E’ tutto molto veloce e molto semplice.

    Pin It on Pinterest

    Share This